Menu

Dicono di noi

 

Repubblica.it: “Il furgoncino che educa alla bellezza”

Nel bagagliaio della Fiat Doblò di LibroLab ci sono tanti libri.
Per le vie dei quartieri di Bari, il furgoncino bianco è guidato da Valentina Calvani, educatrice esperta in didattica dell’arte e vincitrice, nel 2012, del bando regionale “Principi Attivi”.
Continua...

 

ArtSpecialDay: “LibroLab. Libri e cultura in movimento”

LibroLab è un’associazione di promozione sociale, nata a Bari dall’idea di Valentina Calvani, un’educatrice, esperta in didattica dell’arte e conduttrice di laboratori esperienziali.L’associazione ha creato il progetto “LibroLabInMovimento”.
Continua...

 

Sul Romanzo: “LibroLab: il piacere del racconto con i libri itineranti”

Da alcuni mesi, per Bari e provincia, gira un furgoncino pieno di libri che fa tappa nelle scuole per far avvicinare i ragazzi alla lettura attraverso il racconto e il confronto su storie appassionanti. Abbiamo intervistato Valentina Calvani, presidente dell’Associazione di Promozione Sociale LibroLab, esperta di didattica dell’arte.
Continua...

 

Repubblica.it: “Sogno spezzato: rubato il furgone-libreria per bambini a Bari”

Non tutte le fiabe hanno un lieto fine, ma la speranza è che questa, almeno, sia solo la triste parentesi di una storia che terminerà nel migliore dei modi. Librolab (qui la nostra recensione) è un progetto creato con l’intento di realizzare un’autentica libreria itinerante per l’infanzia, grazie a un furgoncino.
Continua...

 

Politica Femminile: “Rubato a Bari il furgone LibroLab”

Servono anni per costruire, un istante per distruggere? Vero. Ma questo non non ha mai scoraggiato i ricostruttori. Il che ci faccia capire quanto l'opera di creatività e di ri-costruzione sia tenace e inarrestabile, appassionante, quanto valga la pena di partecipare.  A Bari rubato il sogno della libreria itinerante per bambini, le sognatrici di Librolab non si arrendono.
Continua...

 

Repubblica.it: “LibroLab non molla, la libreria su due ruote riparte da Bari”

Sguardo ferito, per una perdita non calcolata e incalcolabile. Ma anche vispo, furbo, fiero, di chi sa di aver scatenato un movimento di grande impatto sociale. E di chi vuole ricominciare a macinare chilometri a bordo della propria libreria itinerante, raggiungere altri sguardi attenti e riprendere a raccontare la propria storia (quasi) come se non fosse accaduto nulla.
Continua...

 

Repubblica.it:  “Libreria su ruote: ritrovato a Bari furgoncino. Ma i volumi sono spariti”

Tra le tante fiabe lette dalle operatrici sociali, questa era quella più importante. E il finale è agrodolce: non proprio un lieto fine, ma comunque una conclusione che lascia speranza. Il furgoncino adibito a biblioteca itinerante, rubato a Bari da ignoti nella notte tra il 25 e il 26 giugno scorso, è stato ritrovato.
Continua...

 

Il Quotidiano italiano: “LibroLab, fioccano le offerte di aiuti per far risorgere la biblioteca. Il 4 luglio festa e raccolta fondi”

La vicenda del furto della libreria itinerante di LibroLab, il furgone Doblò Cargo Fiat rubato la notte del 25 giugno, giunge a una svolta positiva. Alcuni commercianti baresi, incoraggiati da Domenico Cippone, hanno lanciato una raccolta fondi a favore dell’associazione di supporto alla cultura dell’infanzia.
Continua...

 

Io Donna – Il femminile del Corriere della Sera: “LibroLab in Movimento rinasce grazie al crowdfunding”

Un furgone bianco pieno di libri e giochi per i più piccoli. Fino al 25 giugno, il gioioso mezzo girava per le periferie di Bari con a bordo due giovani arte-terapiste convinte che l’amore per la lettura avrebbe donato qualcosa di importante ai quartieri più a rischio della loro città.
Continua...

                    

Libreriamo: LibroLab in Movimento, la libreria-furgone riparte più forte di prima”

Percorrere i quartieri a rischio di Bari attraverso un furgone per far scoprire ai più piccoli il piacere della lettura. La nobile iniziativa ideata da Valentina Calvani ed Elisabetta Maurogiovanni, dopo il brusco stop a causa del furto della libreria-furgone, è pronta a ripartire i nestate, anche grazie alla solidarietà della città e del web.
Continua...

Vincitore del concorso Principi Attivi 2012 - Giovani Idee per una Puglia Migliore

Consiglio dei ministri Regione Puglia